Coperture per piscine

Coprire la piscina non significa solo proteggerla da sporcizie ed agenti atmosferici, ma anche  per mantenere la temperatura della piscina, quindi avere poter sfruttare più lungo durante l’anno la stessa, soprattutto per i più piccoli! Coprendo la piscina in modo sistematico si possono abbassare notevolmente i consumo di prodotti chimici che versiamo nell’acqua, contribuendo ad un risparmio importante negli anni.

AQVAM vi propone vari tipi di “cover”:

LA TAPPARELLA

Le coperture a tapparella sono realizzate con doghe in PVC coibentante, contenenti ciascuna varie camere d’aria, genericamente elettriche favorendo una comodità e praticità unica. Possono essere realizzate anche su piscine esistenti con avvolgitori esterni non troppo ingombranti, con un funzionamento semplice testato negli anni. Sono disponibili in colori: dal bianco al sabbia, dal nero all’azzurro e persino trasparenti.

ISOTERMICA

Disponibili a bolle -in polietilene- o a mousse -in materiale geo sintetico impermeabile, possono essere dotate di rullo avvolgitore manuale o motorizzato. Le coperture isotermiche per piscine sono la scelta ideale per la protezione della piscina durante la stagione di utilizzo. A costi contenuti, la isolano dalle impurità e prevengono l’evaporazione dell’acqua limitandone anche l’escursione termica durante la notte.

LE COPERTURE ABITABILI TELESCOPICHE

Per chi vuole vivere la piscina tutto l’anno realizzati in policarbonato alveolare e pvc trasparente, permette di catturare i raggi del sole creando un effetto serra durante il giorno che aumenta la temperatura dell’acqua; durante la notte l’effetto coibentante dei suoi materiali, permette alla temperatura di mantenersi. Sono disponibili varie tipologie e dimensioni, anche con struttura portante in legno trasformando la piscina in un luogo di arredo per tutto il giardino.

LA COPERTURA INVERNALE

Il classico telo verde, realizzato di più grammature, per proteggere la piscina durante l’inverno. Sono resistenti a tutti gli agenti atmosferici compreso il gelo e i raggi solari, consentono di mantenere l’acqua in vasca durante la stagione brutta per poterla semplicemente togliere all’inizio della stagione successiva. Per le piscine completamente o parzialmente fuori terra sono disponibili modelli dotati di occhielli e tiranti elastici, mentre per quelle interrate si possono utilizzare coperture invernali con fissaggio tramite tubolari, da posare sopra il telo lungo tutto il perimetro della piscina dopo averli opportunamente riempiti di acqua.

aqvam-banner-button-piscine